Mont de Prial

( 2.411 m)
Escursionismo
Partenza da Fontainemore
Giugno - Luglio - Agosto - Settembre

L'itinerario in breve

Escursione abbastanza lunga che può essere ridotta notevolmente fermandosi alla cappella del Kiry.
Durante la prima parte della salita si possono ammirare diversi piccoli villaggi di montagna.
Dalla vetta ci si affaccia sul vallone di Perloz che porta al Crabun e sul vallone di San Grato che conduce al col Dondeuil.

Dati principali

Valutazione generale
Difficoltà E
Dislivello in salita 1.241 m
Lunghezza totale 10.300 m
Tempo totale 5h 50m
Frequentazione Bassa

Mappa

Vedi in mappa
Altri dati tecnici
Partenza Cara
Quota partenza 1.170 m
Quota vetta 2.411 m
Quota massima 2.411 m
Tratti esposti Nessuno
Dislivello in discesa 1.241 m
Tempo salita 3h 40m
Tempo discesa 2h 10m
Segnavia salita 1
Segnavia discesa 1
Bambini Con attenzione

Descrizione partenza

Dall'uscita dell'autostrada di Pont-Saint-Martin svoltare a destra in direzione di Torino. Alla seconda rotonda svoltare a sinistra in direzione di Gressoney.
La strada risale alcune centinaia di metri per imboccare a destra la strada della valle del Lys che si segue sino a Fontainemore.
Si supera il centro paese e si prosegue per meno di tre km dove sulla sinistra troviamo le indicazioni per Borney, seguire la strada sino alla frazione.
All'inizio troviamo la strada che sale a destra che seguiamo sino a raggiungere il piccolo piazzale del villaggio di Cara.

Descrizione percorso

Dal piazzale imboccare la ripida ma bella mulattiera che risale il bosco sino a raggiungere l'ampia radura dove sono situate le case di Châteroux.
Attraversata la strada rurale proseguire lungo al mulattiera sino a raggiungere le case di Kiry. Seguire adesso la strada rurale sino alla bella cappella del Kiry che merita una tappa per godersi il panorama.
Dietro alla cappella parte la mulattiera che si segue superando Ceve e Chalasc e, con sentiero che diventa più piccolo, raggiunge nuovamente la strada rurale e in pochi minute l'alpe Nantré.
Si prosegue lungo il sentiero sino a raggiungere l'ampia conca finale, si attraversa adesso verso sinistra raggiungendo l'alpe Prial e con un ultimo tratto il colletto che conduce nel vallone del Crabun.
Si segue adesso lungo una traccia il largo crestone sino alla prima vetta del Mont de Prial.

Ultimo aggiornamento

5 Ottobre 2023, 10:30